Legge sull’editoria: non c’è democrazia senza regole e senza trasparenza

editoria2Da molti anni era attesa una legge che regolasse il settore dell’informazione che benché promessa molte volte in passato, non è mai stata presentata in Consiglio Grande e Generale fino ad oggi. Precedenti governi e segreterie di Stato con delega all’informazione hanno infatti preferito non esporsi su una materia così delicata e complessa sotto il profilo legislativo.
La legge approvata oggi, pertanto, colma una lacuna molto grave (altro…)

Learn More

Voto di scambio: false dichiarazioni fatte in buona fede?

Angela Venturini ha scritto un pezzo sul voto di scambio pieno di inesattezze e di generalizzazioni rispetto alle quali si impone il nostro intervento.
La Venturini ha scritto che “non c’è politico che possa dirsi immune” dal voto di scambio e che negli alberghi della riviera dove venivano intruppati gli elettori esteri in occasione delle elezioni, ogni partito “aveva i suoi”.
Sono false entrambe le affermazioni. Non è vero che tutti i politici hanno praticato il voto di scambio, certamente non lo abbiamo mai fatto noi di AP, e gli scagnozzi sguinzagliati negli hotel della riviera li abbiamo addirittura filmati e fatti conoscere alla popolazione attraverso una videocassetta che documentava quali erano le persone ed i partiti coinvolti.
Inoltre, nella sua presunta ricostruzione storica, la Venturini omette (altro…)

Learn More

Valeria Ciavatta sul PdL Editoria

editoriaConsiglio Grande e Generale 21 novembre 2014

Il Consigliere di Alleanza Popolare Valeria Ciavatta interviene in Consiglio Grande e Generale sul comma 16: “Legge in materia di editoria e di professione degli operatori dell’informazione” (II lettura). In riferimento all’articolo 36 Valeria parla dell’importanza di conoscere il nome dei finanziatori dei giornali.

Ascolta l’intervento sul progetto di legge!

Ascolta l’intervento sul finanziamento all’editoria(24 nov)!

Intenzioni di voto (24 nov)!

Learn More

Denutrizione: 7 milioni di bambini muoiono ogni anno

Il Segretario di Stato al Territorio, Ambiente e Agricoltura, Antonella Mularoni, è intervenuta oggi a nome di San Marino alla seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione, organizzata congiuntamente da FAO e OMS a distanza di 22 anni dalla precedente. La Conferenza è stata presieduta dal Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, Paolo Gentiloni.
Anche se vari progressi sono stati fatti dal 1992 per combattere la denutrizione e la malnutrizione, oggi ancora 805 milioni di persone sono cronicamente sottonutrite. La denutrizione non si limita alla fame, ma rappresenta un impedimento rilevante alla crescita ed al pieno sviluppo delle potenzialità umane. Soprattutto (altro…)

Learn More

Inaugurazione scuola elementare di Acquaviva

La Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente e la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura esprimono soddisfazione per la fine dei lavori di costruzione della nuova scuola elementare “Il Faro Bianco” di Acquaviva, che verrà inaugurata dagli Eccellentissimi Capitani Reggenti insieme alle autorità venerdì prossimo, 21 novembre, alle ore 10.30.
L’opera di ristrutturazione e ampliamento della scuola elementare di Acquaviva è iniziata nel mese di ottobre 2012 e si è ultimata nel settembre 2014, in tempo utile per l’inizio del corrente (altro…)

Learn More

Incentivi a fondo perduto

Per chi desidera ristrutturare casa esiste questa possibilità

Decreto Incentivi per le riqualificazioni energetiche degli edifici.
La Segreteria al Territorio esprime la sua soddisfazione per la promulgazione del Decreto Delegato n.187, che promuove e incentiva l’efficienza energetica degli edifici attraverso l’erogazione di incentivi a fondo perduto, incentivi in conto interesse e incentivi di carattere edilizio.
Tale norma accorpa ed elimina tutti i decreti emessi in materia di efficienza energetica fino ad oggi, creando un corpo normativo di facile consultazione composto dalla legge n. 48/2014 e dallo stesso decreto. (altro…)

Learn More

Le priorità di AP e la verifica

priorityLe priorità di AP e la verifica: tenuta del bilancio, lavoro, sviluppo e questione morale.

Alleanza Popolare ha più volte sottolineato la necessità che la politica metta in campo iniziative incisive e soluzioni concrete per fare fronte a tre grandi emergenze del momento: la questione morale, ormai divenuta dirompente, con il coinvolgimento di uomini politici in indagini del tribunale per gravi reati; l’urgenza di rilanciare lo sviluppo del sistema economico della nostra Repubblica in un momento difficile per tutta la comunità internazionale; la necessità di tagliare gli sprechi e gestire al meglio le risorse limitate del Bilancio dello Stato.
Proprio per questo motivo Alleanza Popolare ha chiesto di operare un’importante analisi e verifica dell’azione del Governo e (altro…)

Learn More

Valeria Ciavatta: fondo straordinario di solidarietà

maniConsiglio Grande e Generale 31 ottobre 2014
Il Consigliere di Alleanza Popolare Valeria Ciavatta interviene in Consiglio Grande e Generale sul comma 9 – Decreto 27: RATIFICA Decreto Delegato 30 settembre 2014 n.154 – Disciplina e funzionamento del fondo straordinario di solidarietà.

Ascolta l’intervento!

Learn More

Dedicato a “quelli che” (lettera di un aderente di AP)

quellicheA quelli che hanno visto illustri esponenti del proprio partito coinvolti nella corruzione ma sono solo “questioni personali”;

a quelli che dicono di guardare avanti perché si sono rinnovati ma non vogliono parlare di tutto quello che è successo dietro;

a quelli che vanno a portare le arance sotto la finestra del carcere ma non vogliono parlare della maggioranza dei sammarinesi che stavano “tanto bene” nel vecchio regime;

a quelli che dicono che la colpa della corruzione è tutta dei politici ma non vogliono parlare degli imprenditori, dei dirigenti e funzionari della Pubblica Amministrazione, dei professionisti, dei prestanome e (altro…)

Learn More

Ancora sulle nomine diplomatiche

diplomaticiNell’attività politica può capitare di fare scelte che poi, a posteriori, si rivelano negative. L’importante è agire alla luce del sole e senza secondi fini, con una linea di comportamento coerente e attenersi ad essa. Se poi talune scelte non sono effettuate in piena autonomia ma sono frutto della mediazione con altri, divengono ancora più complesse.

Per quanto riguarda le recenti polemiche su talune nomine del corpo diplomatico, l’ex Segretario agli Esteri Antonella Mularoni ha fatto presente in più riprese che tutte le nomine effettuate erano corredate da documentazione attestante la non sussistenza di carichi penali pendenti, né tantomeno condanne penali. In tutte le occasioni in cui sono emerse responsabilità penali, o comunque comportamenti tali (altro…)

Learn More