Dedicato a “quelli che” (lettera di un aderente di AP)

quellicheA quelli che hanno visto illustri esponenti del proprio partito coinvolti nella corruzione ma sono solo “questioni personali”;

a quelli che dicono di guardare avanti perché si sono rinnovati ma non vogliono parlare di tutto quello che è successo dietro;

a quelli che vanno a portare le arance sotto la finestra del carcere ma non vogliono parlare della maggioranza dei sammarinesi che stavano “tanto bene” nel vecchio regime;

a quelli che dicono che la colpa della corruzione è tutta dei politici ma non vogliono parlare degli imprenditori, dei dirigenti e funzionari della Pubblica Amministrazione, dei professionisti, dei prestanome e (altro…)

Learn More

Ancora sulle nomine diplomatiche

diplomaticiNell’attività politica può capitare di fare scelte che poi, a posteriori, si rivelano negative. L’importante è agire alla luce del sole e senza secondi fini, con una linea di comportamento coerente e attenersi ad essa. Se poi talune scelte non sono effettuate in piena autonomia ma sono frutto della mediazione con altri, divengono ancora più complesse.

Per quanto riguarda le recenti polemiche su talune nomine del corpo diplomatico, l’ex Segretario agli Esteri Antonella Mularoni ha fatto presente in più riprese che tutte le nomine effettuate erano corredate da documentazione attestante la non sussistenza di carichi penali pendenti, né tantomeno condanne penali. In tutte le occasioni in cui sono emerse responsabilità penali, o comunque comportamenti tali (altro…)

Learn More

Antonella Mularoni contro le false accuse

antonella rosaIn rispetto della verità…
Mi sono chiesta se valesse la pena rispondere al comunicato di ieri di Per San Marino, un movimento politico che è stato oggetto qualche mese fa di un decreto penale che ha accertato l’assoluta falsità di fatti riportati come veri in campagna elettorale e che anzi di tale campagna elettorale sono stati il cavallo di battaglia.
Tuttavia, poiché molte cose i cittadini non le sanno e spesso la non replica viene considerata come una conferma di verità, mi preme sottolineare l’assoluta falsità della frase secondo cui il Governo, dal 2008, “ha garantito relazioni esterne di alto profilo, ma ha nominato diplomatici pregiudicati inseguiti da polizie di tutto il mondo”.
Questa è l’ennesima falsità. Non uno dei diplomatici nominati nella scorsa legislatura aveva al momento della nomina precedenti (altro…)

Learn More

I consiglieri di AP sulle dimissioni del Segretario alle Finanze

Consiglio Grande e Generale 22 ottobre 2014

I Consiglieri di AP Matteo Fiorini, Nicola Renzi e Mario Venturini intervengono in Consiglio Grande e Generale sulle dimissioni del Segretario alle Finanze Claudio Felici.

Ascolta Matteo Fiorini!

Ascolta Nicola Renzi!

Ascolta Mario Venturini!

Learn More

Valeria Ciavatta sulle dimissioni del Segretario di Stato alle Finanze

Consiglio Grande e Generale 21 ottobre 2014

Il Consigliere di AP Valeria Ciavatta interviene in Consiglio Grande e Generale sulle dimissioni del Segretario alle Finanze Claudio Felici.

Ascolta l’intervento!

Learn More

Antonella Mularoni sulle dimissioni del Segretario di Stato alle Finanze

Consiglio Grande e Generale 21 ottobre 2014

Il Segretario di Stato al Territorio Antonella Mularoni interviene in Consiglio Grande e Generale sulle dimissioni di Claudio Felici, Segretario di Stato alle Finanze.

Ascolta l’intervento!

Learn More

L’intervento di Mario Venturini sulla questione morale.

Consiglio Grande e Generale 21 ottobre 2014

Il Consigliere di Alleanza Popolare Mario Venturini interviene in Consiglio Grande e Generale sulla questione morale.

Ascolta l’intervento!

Learn More

Riunito il Coordinamento di Alleanza Popolare

calendarioAlleanza Popolare, nella serata di ieri, ha riunito il suo Gruppo di Coordinamento.

A seguito della proposta di Ap, formulata nei giorni scorsi e confermata nella riunione di ieri sera, consistente nel tracciare, attraverso la nomina di un nuovo governo di scopo che gestisca le più urgenti priorità economiche ed occupazionali per poi condurre il Paese alle elezioni, i rappresentanti istituzionali del movimento hanno riferito circa il livello di condivisione che tale proposta ha suscitato nei partiti alleati. (altro…)

Learn More

Governo di emergenza

Apparizione di S. Marino al suo Popolo retrosiIl Gruppo di Coordinamento di Alleanza Popolare, riunitosi mercoledì sera, ritiene insoddisfacente affrontare la questione morale, in questa fase, solamente con le pur apprezzabili dimissioni del Segretario di Stato Claudio Felici.
Come richiesto da tempo dagli esponenti di Alleanza Popolare, la questione morale, esplosa in maniera eclatante, richiede una sincera  assunzione di responsabilità  e una precisa autocritica   dei maggiori partiti con riferimento a metodi e comportamenti indebiti posti in essere negli anni passati.
Con oltre venti politici indagati o coinvolti che hanno contribuito ad alimentare quel sistema che Alleanza Popolare ha sempre combattuto, oltre che denunciato, con i gravi problemi che sta vivendo il Paese,  occorrono  ora risposte forti e non legate a vecchie logiche.
E allora Alleanza Popolare lancia, dopo averlo comunicato in maggioranza in questi giorni, il progetto di dare vita, nel rispetto del risultato elettorale, ad un governo di svolta, di  emergenza e di scopo,  ridotto nei numeri e di durata limitata, che possa farsi  carico dei problemi più urgenti in ambito economico, finanziario e occupazionale, per poi portare  il Paese a elezioni anticipate.

Learn More

Tangentopoli: dichiarazione di Mario Venturini

Dichiarazione di Mario Venturini a giornalesm.com

Abbiamo ripetutamente espresso agli alleati, negli ultimi tempi, la nostra preoccupazione per le ripercussioni delle indagini giudiziarie sulla politica e sul governo. Li abbiamo sollecitati, anche pubblicamente attraverso interventi consiliari, a fare chiarezza su responsabilità che colpiscono entrambi i partiti per la partecipazione a governi del passato sui quali pesano dubbi e ombre circa comportamenti eticamente e politicamente inammissibili. Ora la situazione e’ ancora più pesante perché sembrano coinvolte alcune persone con ruoli importanti nell’attuale governo. Attendiamo che la maggioranza affronti questa emergenza e decida se ripartire nella chiarezza e nella credibilità dei suoi uomini oppure abbandonare la scena.

Learn More